Forum Aveoclub
Ciao e benvenuto sul Forum dell'Aveoclub.it

Per poter visualizzare alcune sezioni del forum devi registrarti e presentarti nella sezione "Benvenuti:Presentazioni e Regolamento".

Una volta registrato ricordati di leggere il regolamento!

La registrazione al forum è completamente gratuita.



 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  

Condividere | 
 

 Aumento giri del motore ingiustificato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bietto
Aveista DOC Designer
Aveista DOC Designer



MessaggioOggetto: Aumento giri del motore ingiustificato   Lun Mag 11, 2009 9:25 pm

Buonasera aveari! tutto bene???

vi scrivo per lamentare un comportamento anomalo del motore che ho notato fin dal primo giorno

Supponendo che sia un qualcosa che tutti noi abbiamo, possibile che nessuno se ne sia accorto??

provate ad accelerare, ovvero a dar gas sia che siate fermi in folle, sia in movimento a frizione schiacciata (quando state per fermarvi in poche parole)
giusto un colpettino di gas per far salire su i giri del motore.... oltre al ritardo parecchio triste che si nota e che un benzina non dovrebbe avere, notate altro?

la lancetta contagiri scende al regime minimo e subito dopo risale sopra i 1000 giri , poi scende di nuovo e risale un pò meno... come se rimbalzasse!
ovviamente non è la lancetta difettosa che rimbalza! ma i giri del motore che fanno su e giu senza senso. credo che questo comporti anche degli sprechi di carburante...

Nella speranza che ciò non accada anche a voi, aspetto risposta di qualcuno che ha notato o meno questo comportamento
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Demian
Aveista DOC
Aveista DOC



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Mar Mag 12, 2009 10:20 am

Mi pare di averlo notato,stasera ci farò caso poi confermo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
paolowilliams
Aveista DOC
Aveista DOC



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Mar Mag 12, 2009 11:34 am

@Bietto ha scritto:

provate ad accelerare, ovvero a dar gas sia che siate fermi in folle, sia in movimento a frizione schiacciata (quando state per fermarvi in poche parole)
giusto un colpettino di gas per far salire su i giri del motore [..]
la lancetta contagiri scende al regime minimo e subito dopo risale sopra i 1000 giri , poi scende di nuovo e risale un pò meno... come se rimbalzasse!

Avevo notato qc di simile e lo avevo postato qui:
http://aveo.forumattivo.com/gpl-e-benzina-f4/consumi-anomali-di-benzina-in-relazione-alll-uso-legato-all-accensione-t104-60.htm#2978
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
nik
Aveista DOC
Aveista DOC



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Mar Mag 12, 2009 6:12 pm

e se cambiasse alimentazione? i giri scendono, a gpl il minimo e' fiacchissimo e allora vai con la benza e i giri salgono?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
kitar01
Aveista
Aveista



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Mer Mag 13, 2009 6:26 am

si l'avevo notato anch'io; in effetti è un pò strano...ho immaginato anch'io che ci possa essere qualche taratura della centralina che lo provoca, va a sapere perchè
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Demian
Aveista DOC
Aveista DOC



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Mer Mag 13, 2009 10:02 am

confermo che lo fa anche nella mia...non ho idea del perchè però Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Bietto
Aveista DOC Designer
Aveista DOC Designer



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Mer Mag 13, 2009 4:41 pm

ho chiesto al gentilissimo meccanico dell officina vicino casa come mai accadesse questo

mi ha spiegato che questo comportamento è normalissimo
alla domanda " ma non rischia di consumare di più, dal momento che i giri del motore aumentano, seppur di poco??? "

lui mi ha risposto che avviene totalmente il contrario:

la centralina percepisce che i giri del motore sono al minimo e per diminuire totalmente il consumo svuota tutti i condotti del motore dal carburante e per far questo avviene un leggero aumento dei giri

vi ho scritto le testuali parole del meccanico. tutto ciò non ha un senso a mio parere però è un punto di partenza dal quale iniziare ad approfondire la questione.
probabilmente c'è un qualche meccanismo che riduce i consumi quando si è al minimo dei giri.

aggiungo che ho notato una cosa: questo "fenomeno" avviene solo una o due volte dopo che ci si è fermati. da fermo infatti se provassi ad accelerare e rilasciare il gas il "rimbazo" non avviene più. probabilmente se fosse come dice il meccanico questa "pulizia" del motore interviene dopo che è avvenuto lo spostamento dell auto

succede qualcosa quando siamo in movimento che non succede quando siamo fermi

la domanda che ci si pone è: come fa l' auto a "capire" la differenza?? cioè se stiamo dando gas da fermi o in movimento??

credo ci siano dei controlli appositi, gli stessi che in un DIESEL fanno intervenire la turbina quando siamo a 2000 giri in movimento e NON quando siamo in folle o a frizione schiacciata e acceleriamo da fermi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Bietto
Aveista DOC Designer
Aveista DOC Designer



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Mer Mag 13, 2009 4:42 pm

chiedo perdono ufficialmente se la comprensibilità dei miei post è nulla!
son sempre stato una schiappa in italiano e non son mai stato capace di esprimermi.
vi prego pertanto di dirmi se il post che ho appena scritto è incomprensibile, cosi chè io possa migliorarlo Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Admin
Amministratore
Amministratore



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Gio Mag 14, 2009 9:46 pm

anchealla mia aveo succede la stessa cosa, ma solo qundo sono fermo.. quando sono in movimento no!
forse hai ragione tu, bietto.. vi è un sensore che percepisce se l'auto è in movimento o meno..
Anche se non riesco a capire perchè questo aumento di giri non faccia uamentare i consumi di benzina o gpl...
questo non mi è chiaro! scratch scratch

_________________
Aibj7-
Amministratore del forum dedicato alla Chevrolet Aveo!


http://www.aveoclub.it
http://www.familyguy.it
http://www.thesimpson.it

Ricordo ai nuovi forumisti di leggere le "REGOLE DEL FORUM E COMPORTAMENTO DA SEGUIRE" e di presentarsi nella sezione apposita

amici certificati :
eugeskio didib aveotuning steven_like white aveo Lobe89 M.click64 aveoss124 siro pedro67 The Doctor gigu49, angyletor, baro,gianluca93, aries76

Modifiche effettuate:
Bocchette cromate Matiz chic;
Battitacco in alluminio originali con scritta AVeo
Luci di posizione anteriori e posteriori a led (ledmania)
Lampadine interne a led
Autoradio jvc due din Modello KW-XG701 con modulo bluetooth
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
paolowilliams
Aveista DOC
Aveista DOC



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Ven Mag 15, 2009 9:02 am

[quote="Bietto"]
Citazione :
lui mi ha risposto che avviene totalmente il contrario:

la centralina percepisce che i giri del motore sono al minimo e per diminuire totalmente il consumo svuota tutti i condotti del motore dal carburante e per far questo avviene un leggero aumento dei giri

vi ho scritto le testuali parole del meccanico. tutto ciò non ha un senso a mio parere però è un punto di partenza dal quale iniziare ad approfondire la questione.
probabilmente c'è un qualche meccanismo che riduce i consumi quando si è al minimo dei giri.

MA una delle rivoluzioni del''aveo non era il "PDA"??

"Nuovi sono i motori un moderno 1.200 cc. di cilindrata da 84 cavalli di potenza e un 1.400 cc. da 101 cavalli entrambi a quattro cilindri che consumano quasi il 15% in meno dei vecchi propulsori, grazie a quel sofisticato sistema chiamato PDA (Port Dectivation System ) che razionalizza la miscela in fase di aspirazione." (tratto da http://www.allaguida.it/articolo/chevrolet-aveo-altre-notizie-in-vista-del-debutto/8502/)


Citazione :

la domanda che ci si pone è: come fa l' auto a "capire" la differenza?? cioè se stiamo dando gas da fermi o in movimento??

Be, basta controllare lo stesso sensore che ti dà la velocità sul tachimetro ...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
gdendena72
Aveista Test Driver
Aveista Test Driver



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Dom Giu 14, 2009 4:47 pm

Riguardo al problema del minimo irregolare a gas anche il meccanico da me
interpellato mi ha detto che il problema dal sensore recupero gas di scarico
e che è normale per questa macchina.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
villaivan
Aveista
Aveista



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Ven Lug 10, 2009 11:29 am

@gdendena72 ha scritto:
Riguardo al problema del minimo irregolare a gas anche il meccanico da me
interpellato mi ha detto che il problema dal sensore recupero gas di scarico
e che è normale per questa macchina.

il minimo un po ballerino a GPL e il minimo che si alza leggermente sembra essere comune a tutti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
gianni1879
New Aveista
New Aveista



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Lun Lug 13, 2009 8:36 am

anch'io noto per così dire questo "difetto", che a quanto avevo intuito e poi confermato da quello che avete scritto è del tutto normale, in effetti avviene solo ed esclusivamente con alimentazione a gpl, e solo dopo essersi mossi.In effetti con il gpl il minimo è davvero basso, ed il fatto che ogni tanto il regime sale in automatico fa solo bene, evita che il motore giri troppo in basso 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
deb
New Aveista
New Aveista



MessaggioOggetto: giri del motore al minimo irregolari   Mar Nov 10, 2009 6:59 pm

ho un avevo praticamente da 24 ore adesso ha sui 90 km
il punto è questo ad auto ferma, se do un colpo di accelleratore per esempio a 1600 giri, qundo i giri scendono al minimo alcune volte vanno a 500 per poi tornare a 750 come dovrebbero essere,sembra non riesce a impostare subito il minimo giusto,e poi a fari accesi si vede un bel calo di tensione quando i giri scendono come descritto prima
logicamente non è normale però essendo nuova magari si deve assestare,le vostre lo facevano?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
franpasquale
Aveista Organizzatore Eventi
Aveista Organizzatore Eventi



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Mar Nov 10, 2009 7:09 pm

non ci ho fatto caso al numero di giri del motore al minimo è un po presto visto che in 24 ore ai fatto solo 90 km quando si accendono le luci, si o notato un certo calo di tenzione
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Admin
Amministratore
Amministratore



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Mar Nov 10, 2009 7:34 pm

tranquillo deb, è normale... ed è anche un meccanismo che fa diminuire i consumi! Wink


http://www.gmeurope.info/chevrolet/newhorizons/data/it/techdata.html

http://media.gm.com/ch/chevrolet/it/news/pk/pk_13022008_aveo_pk/05_IT_CH_Aveo_Motoren.doc



...Un’altra
particolarità è il sistema di disattivazione dei condotti denominato PDA (Port
Deactivation System)...

In condizioni di carico parziale, uno dei due
condotti di aspirazione di ciascun cilindro resta chiuso. L’aria passa così
attraverso un condotto a spirale, che aumenta decisamente la velocità del
flusso. Nella combustione si genera una forte turbolenza (“swirl”), che
permette al motore di funzionare con un’alta proporzione di gas di scarico di
ricircolo (fino al 30%), consumando meno carburante. Nel funzionamento a piena
potenza, invece, il deflettore è aperto ed il motore può erogare tutta la
coppia possibile. Adattando il flusso alle necessità delle varie fasi di
funzionamento, l’unità può avere un’efficienza sempre ottimale.

_________________
Aibj7-
Amministratore del forum dedicato alla Chevrolet Aveo!


http://www.aveoclub.it
http://www.familyguy.it
http://www.thesimpson.it

Ricordo ai nuovi forumisti di leggere le "REGOLE DEL FORUM E COMPORTAMENTO DA SEGUIRE" e di presentarsi nella sezione apposita

amici certificati :
eugeskio didib aveotuning steven_like white aveo Lobe89 M.click64 aveoss124 siro pedro67 The Doctor gigu49, angyletor, baro,gianluca93, aries76

Modifiche effettuate:
Bocchette cromate Matiz chic;
Battitacco in alluminio originali con scritta AVeo
Luci di posizione anteriori e posteriori a led (ledmania)
Lampadine interne a led
Autoradio jvc due din Modello KW-XG701 con modulo bluetooth
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
deb
New Aveista
New Aveista



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Mar Nov 10, 2009 10:22 pm

sarà anche normale ma in retromarcia quando non si è decisi e si accellera e poi si rilascia e nuovamente si fa partire l'auto mi si spegne perchè coincide quando i giri vanno giù bassi a 500,devo tutte le volte darli una bella accelerata?gurdare sempre la lancetta dove è?

ma anche a voi oltre che rinbalzare in alto a 1000 giri lo fa anche in basso a 500 giri?

poi per il calo di tensione dei fari cosa può essere?sulle auto di una volta cerano i sbalzi di tensione,ora non ci dovrebbero essere giusto?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Admin
Amministratore
Amministratore



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Mar Nov 10, 2009 10:25 pm

@deb ha scritto:
sarà anche normale ma in retromarcia quando non si è decisi e si accellera e poi si rilascia e nuovamente si fa partire l'auto mi si spegne perchè coincide quando i giri vanno giù bassi a 500,devo tutte le volte darli una bella accelerata?gurdare sempre la lancetta dove è?
questo allora è un caso un po' diverso, non avevo capito bene il problema: dovresti farti regolare semplicemente il minimo e/o la frizione...
penso che non ti abbiano messo bene a punto la tua aveo prima di consegnartela! Wink

_________________
Aibj7-
Amministratore del forum dedicato alla Chevrolet Aveo!


http://www.aveoclub.it
http://www.familyguy.it
http://www.thesimpson.it

Ricordo ai nuovi forumisti di leggere le "REGOLE DEL FORUM E COMPORTAMENTO DA SEGUIRE" e di presentarsi nella sezione apposita

amici certificati :
eugeskio didib aveotuning steven_like white aveo Lobe89 M.click64 aveoss124 siro pedro67 The Doctor gigu49, angyletor, baro,gianluca93, aries76

Modifiche effettuate:
Bocchette cromate Matiz chic;
Battitacco in alluminio originali con scritta AVeo
Luci di posizione anteriori e posteriori a led (ledmania)
Lampadine interne a led
Autoradio jvc due din Modello KW-XG701 con modulo bluetooth


Ultima modifica di Admin il Mar Nov 10, 2009 10:30 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ugo
Aveista DOC Designer
Aveista DOC Designer



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Mar Nov 10, 2009 10:28 pm

A 500 giri mi sembra un pò pochino!! Anch'io ho riscontrato il minimo irregolare: a volte senza (apparente) motivo passa dai soliti 950/1000 giri a 1200/1300 per poi tornare ai 1000. Questo forse è normale per via dei due condotti di aspirazione/scarico come dice il post precedente ma sinceramente credo che un minimo basso da far spegnere la macchina non sia normale.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
kenshin
Aveista DOC
Aveista DOC



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Mer Nov 11, 2009 8:36 am

Credo che indipendentemente dalla presenza dei condotti, sia un problema comune alle auto a iniezione gassosa (in particolare BRC): prima dell'aveo e della 145 avevo una mitsubishi colt 1.3 del 98 su cui avevo fatto montare un impianto BRC a iniezione gassosa come quello che abbiamo sull'aveo, e anche li era presente lo stesso difetto.
Credo che sia dovuto ad una inferiore adattabilità dell'iniezione a gas (Che è molto più lenta degli iniettori benzina), e dal fatto che il gas viene iniettato nei condotti d'aspirazione in forma gassosa.
Su una ignis con impianto icom JTG a iniezione liquida, invece, il problema non c'era (in questi impianti, come nei vialle, il gpl viene iniettato in forma liquida nei collettori d'aspirazione).

Inoltre se l'impianto non è ben tarato capita che in questi casi l'auto si spenga quando c'è una discesa al minimo (come se la centralina non riuscisse a reggere il minimo). Fortunatamente sull'aveo non accade, ma sulla colt mi succedeva agli inizi. Poi riportandola dall'installatore il problema è stato risolto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
villaivan
Aveista
Aveista



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Mer Nov 11, 2009 8:53 am

quando avevo la macchina nuova anche la mia si spegneva senza motivo, anche in marcia mentre curvavo.

bisogna aspettare di fare 2000 km per vedere se il problema passa o persiste.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Maik
Aveista
Aveista



MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Gio Apr 08, 2010 7:08 pm

Ciao tutti !!! Mi chiamo Maik e sono straniero. Sono nuovo sul questo forum, ho letto tantissimi vostri posto e ho diciso di condividere i miei problemi con voi sperando di risolverli.

Anch'io ho notato lo stesso problema e direi che nel mio caso è un pò fastidioso... Primi 4-5 mesi dopo l'acquisto della macchina andava tutto bene tranne la frizione che mi sembra che stacca troppo in alto calando la tensione in tutta la macchina partendo con la frizione, cmq ero soddisfatto e contento di averla aquistata.
Dopo 10.000 kilometri l'auto ha cominciato a comportarsi in modo strano senza alcun motivo: il motore andava su da solo raggiungendo quasi 2000 giri anche in folle senza intenzioni di scendere e a volte si spegneva in marcie basse mentre curvavo: ho pensato che magari è la centralina.
Ho deciso di portarla in officina e spiegare le cose: mi hanno cambiato le candele e aggiornato la centralina, hanno detto anche che la frizione secondo loro è nella norma e alla fine non l'hanno toccata...non sembrano tanto seri...

Credevo che hanno risolto tutto ma sfortunatamente problema è tornato dopo pochi mesi...
Avendo già percorso 15.000 km l'ho portata nuovamente da loro per fare il tagliando sperando che sta volta la mettono apposto: La macchina non si spegne più ma ogni tanto il minimo sembra troppo alto e a volte i giri impazziscono andanto su e giù provocando un calo della tensione e l'abbassamento dell'illuminazione sia esterna che interna: non mi intendo tanto ma magari la batteria che montano non è un granchè (ad es empio: provate a schiacciare tutti due i pulsanti alzacristalli contemporeaniamente e notate un calo della tensione) lo stesso succede a me pero senza dover toccare niente...

Oggi andando al lavoro il problema è ritornato...e un'altra cosa strana è che quando lo fa e accendo l'aria condizionata i giri diminuiscono...
Mi toccera di partarla di nuovo in officina...

Credo di aver detto più meno tutto. Aspetto le vostre risposte e tutte le idee su come risolvere questo problema... Grazie !!! Vi saluto !! CIAO !!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Aumento giri del motore ingiustificato   Oggi a 7:08 am

Tornare in alto Andare in basso
 
Aumento giri del motore ingiustificato
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Aumento giri del motore ingiustificato
» Sensore Giri Albero Motore
» Oscillazione di giri a motore freddo
» numero di giri del motore
» pulizia corpo farfallato

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Aveoclub ::  ::  :: -
Andare verso: